Obiettivi raggiunti | Maratona Alzheimer

Obiettivi raggiunti

Maratona Alzheimer: una corsa oltre la corsa

Ricercatore IRET

Maratona Alzheimer, nata per sensibilizzare la comunità sulla malattia e proporre l’attività fisica come prevenzione, ha acquisito nel tempo una doppia finalità:

  • da una parte supportare l’Associazione Amici di Casa Insieme (che della maratona è ideatrice e promotrice) nel territorio cesenate e nella vallata del Savio, dove svolge attività di assistenza ad anziani e di prevenzione alla malattia,
  • dall’altra avviare progetti di più ampio respiro che abbiano valore per tutta la rete delle associazioni Alzheimer

Proprio grazie al contributo raccolto in occasione delle varie edizioni di Maratona Alzheimer, è stato istituito il Fondo Alzheimer 360°, che unisce le associazioni in lotta contro l’Alzheimer, con uno sguardo allargato e proteso al futuro. Il Fondo Alzheimer 360° è un salvadanaio di donazioni, singole o di rete, che si propone di diventare un riferimento unificante per tutto il mondo Alzheimer relativamente ad assistenza,  prevenzione e ricerca scientifica.

Partner scientifico dell’iniziativa è la Fondazione IRET ONLUS di Ozzano Emilia (Bologna). 

Importanti risultati per iniziative al di fuori del territorio già sono stati raggiunti:

  • contributo per il prefabbricato dell’associazione Alzheimer di Mirandola negli anni del terremoto
  • contributo al progetto GPS, finalizzato a diffondere  localizzatori per i malati di Alzheimer 
  • l’acquisto nel 2015 di un Termociclatore per l’attività di ricerca di Fondazione Iret
  • avvio di una borsa di studio triennale per un giovane ricercatore a partire da giugno 2017 

Fondi iniziative Emilia-Romagna 2012-2016

Seguici sui social

Diventa un Runner Solidale

Comincia oggi la tua maratona personale con un gesto solidale!

Corri solidale

Scopri come donare

Attraverso la tua donazione un giovane ricercatore sarà dedicato allo studio della conoscenza delle alterazioni cerebrali a livello cellulare prima che si manifestino i sintomi dell’Alzheimer, per mettere a punto possibili interventi terapeutici in grado di contrastare la malattia.

Dona ora

Vedi le tue FOTO

Con PICA e FotoSportNew ricevi subito le foto direttamente sul cellulare

ACCEDI PER VEDERE LE TUE FOTO
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.