“Amici di Casa Insieme” non si ferma | Maratona Alzheimer

Una piccola risposta a questa emergenza!

Risposta all'emergenza
Una piccola risposta a questa emergenza!
18 Marzo 2020

Con tutte le attività di incontro e stimolazione cognitiva sospese per tutelare gli anziani che rappresentano la fascia più a rischio nell’emergenza Coronavirus,  l’Associazione Amici di Casa Insieme non si è persa d’animo ed ha deciso di riconfigurare per quanto possibile le attività che venivano svolte insieme agli anziani, per non lasciarli soli in questo momento di difficoltà, sia per loro che  per i loro familiari. Infatti spesso sono proprio i caregiver coloro che vanno più sostenuti perchè impegnati a prendersi cura in ogni momento dell’anziano malato. 

Questo periodo è ancora più difficile da affrontare per chi si ritrova in solitudine, senza più la possibilità di frequentare quegli appuntamenti settimanali che scandivano e arricchivano la quotidianità, quali i Convivium o i Caffè Alzheimer, per questo l’associazione si sta impegnando nel compensare gli incontri con diverse modalità:

  • Telefonate di supporto a distanza ai partecipanti abituali alle attività sia familiari che persone con demenza, che anziani fragili, da parte della psicologa coordinatrice, dei volontari e delle educatrici.
  • Sportello telefonico di ascolto per familiari ed anziani fragili da lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30 aperto a tutti allo 0547/691695 o, in alternativa, al 320.6967089. Il nostro supporto sarà esteso a tutti coloro che ne hanno bisogno: chi volesse entrare nella nostra rete di supporto per anziani fragili, soli o con demenza e i loro caregiver, lo potrà fare contattandoci, oltre che allo sportello telefonico, anche inserendo la sua mail e il suo telefono nel modulo di contatto che troverà sul nostro sito www.amicidicasainsieme.it e nella pagina facebook amicidicasainsieme. In questo modo verrà contattato e potrà ricevere il supporto telefonico e anche tutti i nostri consigli e aiuti per far superare nel modo migliore questo periodo di isolamento ai suoi cari in difficoltà e a chi se ne prende cura.
  • Rubrica facebook , newsletter oltre che comunicazioni via WhatsApp per i familiari e assistenti impegnati nel prendersi cura delle persone con demenza e anziani fragili, dove offriamo spunti e suggerimenti per le attività da fare a casa per vivere al meglio questo periodo.
  • Al posto dei Laboratori Benessere, dedicati a persone sane che vogliono mantenere uno stile di vita attivo,  in programma nel mese di marzo, è stata avviata una rubrica sulla pagina Facebook Amici di Casa Insieme e Maratona Alzheimer sui temi della prevenzione. Per chi volesse ricevere la nostra newsletter dedicata agli stili di vita sani, potrà iscriversi sempre con il modulo apposito segnalato sopra.
  • Per familiari e anziani che non hanno la possibilità di essere connessi e accedere ai contenuti che verranno messi online, è in preparazione anche un piccolo manuale cartaceo con un un programma settimanale di esercizi, ricette e attività che possano essere utili e di stimolo in queste lunghe giornate spesso vissute in solitudine.


La nostra più grande paura è che gli anziani si sentano soli ed abbandonati, proprio per questo è nata la nostra Associazione ed ora il nostro compito è quello di riuscire a perseguire il nostro obiettivo in questo momento di estrema difficoltà, usando tutti i mezzi che la tecnologia ci offre, ma senza dimenticare gli strumenti più tradizionali con cui gli anziani hanno maggiore confidenza” sottolinea Stefano Montalti, Presidente dell’Associazione. 

E’ importante non dimenticare che le persone anziane sole e con demenza vivono una situazione di fragilità che può e deve essere ancora di più supportata cercando di andare oltre l’impossibilità della vicinanza fisica ma cercando ogni mezzo per mantenere la relazione e far arrivare calore, affetto e un senso di condivisione” spiega Mariagiovanna Bonasso, psicologa coordinatrice dell’associazione.


In partenza nei prossimi giorni anche una campagna di raccolta fondi per sostenere le attività dell’associazione, sperando di poter di nuovo ritrovarci insieme alla prossima edizione di Maratona Alzheimer, fissata per il 13 settembre insieme all'Alzheimer Fest.

Clicca qui per seguire la Rubrica Amici Informa.

Seguici sui social

Iscriviti alla Newsletter

Clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter e rimanere sempre aggiornato sulle attività

Compila il modulo

Fai un acquisto solidale!

Scegli la T-shirt Maratona Alzheimer per sostenere la RICERCA

T-shirt per la RICERCA

Scopri come donare

Contribuisci a sostenere il Fondo Alzheimer 360°, per ASSISTENZA, PREVENZIONE e RICERCA della malattia.

Dona ora
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.