Conferenza Stampa di presentazione | Maratona Alzheimer

Conferenza Stampa di presentazione

Conferenza stampa 15.03.2019
Conferenza Stampa di presentazione
15 Marzo 2019

In programmazione un week-end più lungo del solito per l’VIII edizione di Maratona Alzheimer, la grande manifestazione sportivo-solidale che unisce atleti competitivi, camminatori e sportivi in quattro giornate di solidarietà.

Si inizierà infatti giovedì 12 settembre con la presentazione al pubblico del progetto Comunità Amica delle persone con Demenza, indicata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come percorso prioritario per il benessere delle persone che vivono la demenza. Al momento in Italia sono solo 15 le città che hanno già avviato questo progetto e nei prossimi anni Cesena, con l’Unione dei Comuni della Valle del Savio, si unirà a queste, in un’ottica generativa e inclusiva, in cui la comunità diventa consapevole del problema e delle difficoltà delle persone con demenza e si rende disponibile a modificare il proprio approccio in modo da permettere loro di interagire con gli altri e preservare una rete sociale. La presentazione ufficiale di questo progetto, avviata con il prezioso supporto dei Rotary Club Cesena e Valle Savio, avverrà attraverso una conferenza pubblica nel pomeriggio di giovedì 12 settembre e proseguirà nella serata con un intervento di Roberto Mercadini, “poeta parlante” che con le sue parole avvicinerà per primo il pubblico alla malattia.

Sarà in occasione di questa presentazione che verrà mostrato in anteprima l’“Uomo Alzheimeriano” opera realizzata da Felice Tagliaferri, scultore non vedente, noto a livello internazionale, ora residente a Cesena e che realizzerà questa scultura che da Cesenatico raggiungerà l’Alzheimer Fest di Treviso, dove il presidente Michele Farina sarà ad attenderla, a sottolineare la comunione d’intenti tra le due grandi manifestazioni.


Il week-end di questa VIII edizione proseguirà con un fitto programma di eventi a partire dal venerdì sera con la camminata storico culturale nelle vie del centro di Cesena, in collaborazione con il FAI, e il sabato con ben 4 iniziative: un trekking nei sentieri delle colline romagnole, una camminata/corsa non competitiva tra Bagno di Romagna e San Piero in Bagno, e la Kid’s Run, dedicata ai bambini che potranno avvicinarsi allo sport e correre “con il vento tra i capelli” al Parco di Levante di Cesenatico, dove sarà già allestito il Village, attivo per il ritiro dei pettorali delle gare competitive della domenica. Una grande novità sarà la camminata leonardesca lungo il porto canale di Cesenatico, dedicata al 500esimo anno dalla morte del genio Vinciano.

Si arriverà poi a domenica 15 settembre, giornata clou della manifestazione, in cui si svolgerà la Marcia Alzheimer (partenza ore 8:00 dallo Stadio di Cesena) che con i suoi 16 km colorerà la pista ciclo-pedonale affiancando il torrente Pisciatello fino ad arrivare a Cesenatico, previsti più di 4.000 camminatori. Parallelamente ci sarà la camminata di 8 km Walking in Cesenatico, con passaggio dal molo e dal porto canale di Cesenatico, costeggiando la spiaggia.

La giornata della domenica è dedicata infine agli atleti con le tre gare competitive che, partendo da tre punti differenti, arriveranno dalle colline fino alle spiagge di Cesenatico: la distanza regina con il “via” da Mercato Saraceno (partenza ore 9:00), la 30 km da Borello (ore 9:30) e la Mezza Maratona da Cesena (ore 10:00) che partirà dall’Orogel Stadium Dino Manuzzi e si allungherà poi per 5 km all’interno di Cesenatico passando per il lungomare, lambendo poi il molo, prima di giungere al Parco di Levante

La Maratona, Gran Premio Città di Cesenatico, il cui percorso è omologato Fidal, si caratterizza per essere l’unica maratona interamente solidale in Italia e perfetta per ripartire con la nuova stagione sportiva dopo l’estate. La 30 km, all’interno del calendario UISP, si propone come distanza adatta alla preparazione delle numerose maratone autunnali. Infine la Mezza Maratona, II Memorial Azeglio Vicini”, sempre con omologazione Fidal, si contraddistingue come gara pianeggiante e molto veloce. Queste ultime 2 gare nel 2018 hanno registrato una presenza in crescita degli iscritti, sfiorando le 400 presenze ciascuna. 

L’organizzazione delle gare e delle camminate è a cura dell’ASD Maratona Alzheimer, in stretta collaborazione con oltre 50 associazioni che rendono possibile la realizzazione di tutte le iniziative. A queste ogni anno si aggiungono nuove forze con l’ingresso di ulteriori associazioni che aderiscono all’evento, dando così un segno tangibile di come la Romagna sia un territorio solidale, aperto e disponibile.

 

#unacorsaoltrelacorsa il motto ufficiale di Maratona Alzheimer, che viene portato avanti tutto l’anno dai Runner Solidali che si cimentano in sfide sportive individuali, accompagnate da raccolte fondi personali con l'obiettivo di sostenere in particolare il progetto di ricerca. Raccolte fondi che sono già avviate, grazie all’impegno della multinazionale americana Tricon, che con il suo programma di sostegno Tricon Cares for Alzheimer’s ha l’obiettivo, nei prossimi 3 anni, di sostenere la lotta contro l’Alzheimer in tutto il mondo e in Italia ha scelto Amici di Casa Insieme coinvolgendo i propri collaboratori runner, Eugenio e Stefano, che correranno la Maratona di Zurigo il prossimo 28 aprile con i colori della Maratona Alzheimer. 

Il primo runner che ha accolto l’invito a correre solidale la nostra Mezza Maratona è Simone Cellini, coach di Runner451, blog di corsa, che ha già attivato la sua campagna personale di raccolta fondi, inserendo un’ulteriore sfida nella sfida stessa: il giorno della gara partirà per ultimo e ogni suo sorpasso avrà il valore di 1 € donato alla ricerca Alzheimer. 

A partire da quest’anno, “Cuoricini Group” guiderà il gruppo dei pacer, che supporteranno gli atleti lungo il tragitto per percorrere le gare all’interno del tempo previsto. Il gruppo, capitanato da Marco Bonamigo, attiverà una campagna di raccolta fondi perché “CHI HA CUORE VINCE SEMPRE!”

Il percorso dei Runner Solidali e di chi partecipa a Maratona Alzheimer simboleggia la maratona che si deve correre tutti i giorni per rendere migliore la vita agli ammalati ed ai loro familiari, impegnati quotidianamente nell’assistenza e nella cura. 

Con una Comunità Amica delle persone con demenza si ampliano le attività dedicate all’ASSISTENZA, per un supporto concreto alle persone malate e alle loro famiglie, l’Associazione Amici di Casa Insieme continua a realizzare i Caffè Alzheimer (a Mercato Saraceno e San Piero in Bagno), i Convivium (a Cesena e Sarsina), i Laboratori RiattivaMente. Inoltre si mantiene l’impegno attraverso il Fondo Alzheimer 360° che coinvolge tutti gli aspetti della malattia, a partire dalla PREVENZIONE, attraverso i Laboratori Benessere che promuovono stili di vita sani, fino ad arrivare alla RICERCA che prosegue da giugno 2017 tramite la Fondazione Iret di Ozzano Emilia. Lo scorso anno sono stati raccolti 50.000 € in occasione dell’evento Maratona Alzheimer a sostegno di tutte queste attività.




Seguici sui social

Iscriviti alla newsletter

Clicca qui per restare aggiornato ed essere inserito nella newsletter

Compila il modulo

Una maglietta per cancellare il silenzio

Entra a far parte della nostra community con una donazione minima di 10 € potrai avere la nostra maglietta tecnica!

T-shirt tecnica

Staffette 2022

La Fondazione Maratona Alzheimer sarà presente ai Charity Program della Maratona di Roma del 27 marzo e della Milano Marathon del 3 aprile.

Scopri di più

Petizione nazionale

Una petizione per il diritto alla cura delle persone che vivono con Alzheimer, con 9 punti da accogliere nel PNRR. 

Firma su Change.org

Le NOCI per l' Alzheimer

Le NOCI per l'Alzheimer: buone e salutari!

Scopri di più
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.