Corri con la testa | Maratona Alzheimer

Corri con la testa

Corri con la testa
Corri con la testa
12 Marzo 2020

Nella tarda serata di ieri sono arrivate nuove indicazioni per il nostro paese che serviranno per sconfiggere e rallentare questo virus. E' chiesto ad ognuno di noi, nel suo piccolo, di impegnarsi, sacrificarsi ed essere di esempio agli altri.

In questo momento ci sono persone in quarantena, migliaia di persone positive al virus, persone in ospedale e intubate in terapia intensiva, ci sono centinaia di deceduti. In più ci sono persone fragili, immunodepresse che vivono col terrore di contrarre il virus, perchè il loro corpo farebbe fatica a reagire. 

Allo stesso tempo ci sono ANGELI che stanno facendo turni massacranti in corsia, senza riposo per tenere in piedi i nostri ospedali e per salvare più vite possibili, a cui va davvero tutta la nostra gratitudine! 

Questa situazione è drammatica e non possiamo essere così egoisti da pensare solo alla corsa.

Premettiamo quindi che la CORSA non è la priorità!

Per i RUNNER che stanno riuscendo a condurre una vita "normale" e magari hanno tempo libero e vorrebbero distrarsi e cacciare via tutti i pensieri con una corsetta vogliamo specificare PRO e CONTRO dell'attuale situazione.

  • Per chi ha le possibilità utilizzare il tapis roulant a casa!
  • Provare attività di movimento in casa, esercizi di allungamento e di potenziamento, potresti addirittura scoprire dei muscoli di cui non ti eri mai accorto dell'esistenza!
  • Trovare nuove passioni da sperimentare in casa: fare giardinaggio, testare nuove ricette, leggere un libro, fare un corso online per migliorare una lingua straniera, sono solo alcune delle cose da fare!
  • Approfitta del tempo a casa per fare quelle cose scomode che si rimandano sempre come ad esempio pulire i vetri o le tapparelle, controllare i medicinali scaduti, lavare le tende, pulire il frigorifero, scongelare il freezer, oppure una volta per tutte smaltisci l'accumulo di panni da stirare!

Se in tutto ciò hai proprio una forte motivazione, non riesci a stare fermo e vuoi mettere le scarpe da running ai piedi prima di uscire fatti questa domanda: E' PROPRIO ESSENZIALE PER ME ANDARE A CORRERE? Se la risposta è NO allora #RestaaCasa!

Ci sono diversi pareri discordanti, da quello che ci risulta NON è del tutto vietato correre* ma occorre fare attenzione a diverse cose se proprio non ne puoi fare a meno:

  • puoi correre SOLO da solo;
  • non è possibile spostarsi in auto, potrai quindi fare solo un percorso limitrofo alla tua casa;
  • fai una distanza breve, fare molti kilometri abbassa le difese immunitarie e quindi è da evitare;
  • se incontri qualcuno per strada rimani a distanza, non avere alcun contatto e non fermarti a parlare con nessuno;
  • evita strade trafficate, un eventuale incidente andrebbe a sovraccaricare le strutture ospedaliere già impegnate seriamente;
  • evita percorsi scoscesi o strade con buche, per limitare gli infortuni;
  • nel percorso che fai rimani all'interno del tuo comune.

Insomma se proprio vuoi correre allora #CORRICONLATESTA

Per tutte le informazioni ufficiali vi consigliamo di seguire i canali delle autorità governative: http://www.governo.it/

*Riferimento intervista Ministro Pierpaolo Sileri su Radio Deejay

Seguici sui social

Iscriviti alla Newsletter

Clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter e rimanere sempre aggiornato sulle attività

Compila il modulo

Fai un acquisto solidale!

Scegli la T-shirt Maratona Alzheimer per sostenere la RICERCA

T-shirt per la RICERCA

Scopri come donare

Contribuisci a sostenere il Fondo Alzheimer 360°, per ASSISTENZA, PREVENZIONE e RICERCA della malattia.

Dona ora
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.