Incontri Caffè Alzheimer Diffuso: una rete di supporto a servizio della comunità

Incontri Caffè Alzheimer Diffuso: una rete di supporto a servizio della comunità
3 Giugno 2024
  • reticonsapevoli
  • caffealzheimerdiffuso
  • CAFFEALZHEIMER
  • alzheimer

La Fondazione Maratona Alzheimer ETS, con la collaborazione scientifica dell’Associazione Italiana di Psicogeriatria (AIP) e dell’Istituto di Neuroscienze di Padova del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), ha realizzato la prima rete dei Caffè Alzheimer italiani con lo studio pilota denominato “Progetto Caffè Alzheimer Diffuso”.

La consapevolezza dell’importanza del lavoro di rete emersa dai risultati di questo studio, ci ha spinto a dare continuità a questo studio, dando vita alla prima edizione del progetto "Caffè Alzheimer Diffuso", che partirà a settembre 2024 e che riunirà fino a 60 tra associazioni ed enti pubblici e privati di tutta Italia.

Il Tecnopolo di Bologna-Ozzano, col supporto di ART-ER (agenzia regionale per lo sviluppo sostenibile attraverso l’innovazione e le competenze), ha sviluppato un percorso in parallelo, denominato “Creare Reti Consapevoli”, il cui obiettivo è potenziare l'abilità delle associazioni territoriali nel coinvolgimento dei vari stakeholder, per far sì che la Buona Causa Alzheimer acquisti più peso e visibilità, che si crei una maggiore capacità di raccolta fondi e di dialogo con gli enti e le istituzioni.


I primi tre incontri dedicati a tutti coloro che vorranno entrare a far parte di questo nuovo progetto, si terranno: 

  • il 3 giugno a Milano, in Piazza Castello 3, dalle 14 alle 17 
  • il 13 giugno a Ferrara, Sala dell’Arengo Residenza Municipale in Piazza del Municipio 2, dalle 10 alle 13
  • il 18 giugno a Lamezia Terme, Palazzo Nicotera in Piazza Tommaso Campanella, dalle 14 alle 17 

In questi primi incontri si lavorerà insieme per costruire una visione condivisa, tracce di lavoro comuni e linee guida immediatamente utilizzabili nell'operatività.


Perché partecipare?

Per superare:

  • fatica, che deriva da una Buona Causa difficile, che sfianca i caregiver e i volontari
  • frustrazione, causata dalla scarsa consapevolezza che si riscontra in tanti interlocutori rispetto al tem
  • disorientamento, quando si fatica a trovare punti di riferimento e iniziative tanto diligentemente costruite non reggono e in breve tempo vengono meno: contrastando il disorientamento si beneficerà di migliori risultati con minore sforzo e si allevierà il senso di fatica delle persone. 
Per costruire insieme una “comunità”.

 

Concretamente quali benefici ci si può aspettare dalla partecipazione al progetto e quindi alla Rete?

L'obiettivo del progetto è la creazione di servizi di supporto psicosociale specializzati, continuativi e uniformemente distribuiti sul territorio nazionale per le persone con demenza e chi si prende cura di loro, attraverso la realizzazione di una Rete Nazionale, sempre più ampia, di coordinamento dei Caffè Alzheimer realizzati dalle associazioni e dagli enti territoriali.

Fare rete è la modalità più efficace per unire le forze e trarre energia dal confronto e dalla condivisione delle idee! 


Per tutte le info contattare:

- segreteria@fondazionemaratonaalzheimer.it

- 0547 91411

Seguici sui social

IL TUO 5XMILLE PER LA RICERCA ALZHEIMER

Con il tuo 5x1000 sostieni la Ricerca Alzheimer. 

Nella dichiarazione dei redditi firma e scrivi il codice fiscale della Fondazione Maratona Alzheimer 90080350409

Scopri di più

MEZZA MARATONA ALZHEIMER

8 settembre 2024

Iscrizione scontata fino al 15 luglio!

ISCRIVITI ORA

GRANDE MARCIA ALZHEIMER

Iscrizioni aperte

16 km non competitivi per sostenere i diritti delle persone con Alzheimer. 

INFO E ISCRIZIONI

PICCOLA MARCIA ALZHEIMER

Iscrizioni aperte

Un percorso solidale di 8 km adatto a tutta la famiglia. 

INFO E ISCRIZIONI

Ordina online il nuovo libro "Le parole che non ti aspetti"

Un libro che utilizza parole diverse, inusuali, per rappresentare la sfida di questa malattia per i nostri tempi.

ORDINA ORA ONLINE
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.