X edizione: una Maratona lunga un mese | Maratona Alzheimer

X edizione: una Maratona lunga un mese

X edizione: una Maratona lunga un mese
29 Settembre 2021

Il mese di settembre 2021 dedicato alle persone con Alzheimer si conclude con una grande partecipazione agli eventi e alle iniziative promosse dalla nuova Fondazione Maratona Alzheimer: la X edizione di Maratona Alzheimer ha registrato la partecipazione di 7.000 persone mentre in 30.000  hanno già sottoscritto la Petizione Nazionale per il diritto a cure specifiche sulla piattaforma change.org o ai banchetti predisposti tra il 18 e il 21 settembre, Giornata Mondiale Alzheimer, dalle associazioni in numerose città italiane.

Una mobilitazione congiunta di oltre 400 volontari e di un piccolo gruppo di collaboratori ha reso possibile  la realizzazione di un’intero mese di iniziative che hanno spaziato dallo sport solidale, ad attività per i diritti, la sensibilizzazione, le donazioni per la realizzazione di una rete per la cura e la ricerca Alzheimer.

Da venerdì 10 settembre al Parco di Levante di Cesenatico 1.500 persone hanno dato vita alla Grande Marcia Alzheimer , aperta da Maria Grazia Creta, Vicepresidente della Fondazione e da Raffaele Donini, Assessore alla Salute della Regione Emilia-Romagna, percorrendo con partenze scaglionate fino a domenica 12 un percorso di 8 km che prevedeva un passaggio alla Colonia Agip, luogo dove si è svolto in contemporanea l’Alzheimer Fest. Nei tre giorni dal 10 al 12 settembre altre proposte di trekking, passeggiate, per famiglie, bambini, aperte a tutti, hanno allargato il coinvolgimento a tutto il territorio cesenate.

La Mezza Maratona - III Memorial Azeglio Vicini, realizzata con la  collaborazione del Panathlon Club Cesena, segna il ritorno alle gare solidali; 620 atleti alla griglia di partenza domenica 12 settembre sul percorso di 21 km che collega lo Stadio di Cesena al Parco di Levante di Cesenatico.

Contemporaneamente, da tutta Italia, 600 persone hanno  partecipato alla Maratona Virtuale, aderendo a distanza all’evento con una donazione a sostegno dei progetti della Fondazione.

Successivamente, dal 18 al 21 settembre, in oltre 42 piazze italiane, le associazioni Alzheimer aderenti hanno realizzato la Maratona Diffusa: banchetti informativi da Asti a Palermo, raggiungendo oltre 4.000 persone con un progetto di rete che vuole sensibilizzare alla malattia che colpisce in Italia 1 milione 200.000 persone.

Nel mese di ottobre continua la raccolta firme sulla piattaforma change.org a sostegno della Petizione nazionale con i suoi 9 punti da accogliere nell’attuazione del PNRR per dare uno spazio specifico alle problematiche delle persone con Alzheimer. Firmare la petizione da continuità ad un impegno di sensibilizzazione ad un tempo dei cittadini e delle istituzioni, chiamate a ridisegnare i servizi sociali e sanitari dedicati ai più fragili tra i fragili. 

Firma anche tu a questo link --> change.org

Il testimone solidale è stato idealmente raccolto dai Runner Solidali della Fondazione Maratona Alzheimer che si impegnano a raccogliere donazioni per la ricerca e con la loro partecipazione oltre che alla gara di Cesenatico, anche alla Maratona di Roma segnalano il fatto che c’è ancora tanta strada da percorrere.

La Marcia è dunque ancora lunga ma averla percorsa insieme incoraggia e accende la speranza. A tutti i protagonisti di un mese così intenso GRAZIE! Teniamoci in contatto!



Seguici sui social

Iscriviti alla newsletter

Clicca qui per restare aggiornato ed essere inserito nella newsletter

Compila il modulo

Una maglietta per cancellare il silenzio

Entra a far parte della nostra community con una donazione minima di 10 € potrai avere la nostra maglietta tecnica!

T-shirt tecnica

Vedi le tue FOTO

Con Endupix vedi subito le tue foto di domenica 12 settembre

ACCEDI PER VEDERE LE TUE FOTO

Petizione nazionale

Una petizione per il diritto alla cura delle persone che vivono con Alzheimer, con 9 punti da accogliere nel PNRR. 

Firma su Change.org
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.